Isis: jihadisti arabi bruciano vive 19 donne curde a Mosul

Area dedicata alle ultime Notizie, di carattere generale internazionali.

Isis: jihadisti arabi bruciano vive 19 donne curde a Mosul

Messaggio da leggereda Redazione » 07/06/2016, 12:23

Isis: jihadisti arabi bruciano vive 19 donne curde a Mosul

immagine ridotta, clicca per ingrandire

I miliziani arabi dell'isis hanno bruciato vive, in mezzo ad una piazza di Mosul (Iraq), 19 donne curde che si erano rifiutate di diventare schiave sessuali dei combattenti jihadisti. A riferirlo è l'agenzia di notizie Ara (Kurdish News Agency), ripresa dai media iraniani. Le giovani donne, chiuse in gabbie di ferro, sono state portate in una piazza della roccaforte irachena del Califfato nero, e date alle fiamme, davanti a centinaia di presenti. "Nessuno ha potuto fare niente per salvarle", ha detto un testimone all'Ara.

I miliziani arabi del califfato hanno bruciato 19 ragazze yazide perché rifiutavano di compiere la Jihad del sesso; come viene chiamata dai jihadisti la pratica di stupro che viene consumata a danno di donne prese come schiave del sesso.
Redazione UmbyWeb Notiziario Edicola OnLine
Se ti piace, Visita gli sponsor e iscriviti gratis
Avatar utente
Redazione
Moderatori globali
Moderatori globali
 
Messaggi: 14593
Iscritto il: 16/03/2010, 11:20

Torna a News Internazionali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti