Misure anti crisi in materia del Lavoro

Proposta di legge
Area dedicata alle proposte o modifiche di legge.

Misure anti crisi in materia del Lavoro

Messaggio da leggereda Umby64 » 05/04/2010, 10:45

Misure anti crisi in materia del Lavoro

Per evitare migliaia di licenziamenti e contenere i danni alle famiglie dovuti alla perdita dei redditi e conseguente peggioramento della contrazione economica, urgono misure drastiche ed urgenti in materia del Lavoro. Evitare ad ogni costo inutili licenziamenti che provocheranno precarietà e disoccupazione che rimarrà negli anni e favorirà il lavoro “nero”. Conseguentemente tutti i nuovi disoccupati graveranno sulle casse dello stato, con erogazioni di nuovi bonus di sostegno statali e, assistenza sociale dei comuni.

Evitando nuovi disoccupati, lo stato potrà recuperare risorse per concentrarle in questa norma transitoria, per compensare le inevitabili riduzioni di salario dovute alla diminuzione di orario di lavoro. La parola d’ordine dovrà essere: “lavorare meno per lavorare tutti”. Con le sotto elencate norme transitorie, ogni 4 (quattro) lavoratori si recupera un posto di lavoro.

Norme transitorie
    1. Proibire le ore di straordinario per almeno 36 mesi (tre anni). In considerazione del fatto che, le ore di straordinario oltre a togliere lavoro ad altre persone, provocano in tutti i lavoratori la riduzione dei riflessi, dovuti alla stanchezza, con conseguenti incidenti sul lavoro.
    2. Riduzione dell’orario di lavoro a 7 ore lavorative per 5 giorni settimanali, per un totale di 35 ore settimanali per ogni singolo dipendente.
    3. Nelle realtà produttive dove si necessita la turnazione di 16 o 24 ore a ciclo continuato, la riduzione potrà essere a 8 ore giornaliere per 4 giorni lavorativi, per un totale di 32 ore settimanali per ogni singolo dipendente. Oppure si dovrebbe iniziare a pensare di ridurre l'orario di lavoro a 6 ore.
    4. Introduzione del reato penale, con drastiche pene fino alla sospensione della licenza aziendale, per i datori di lavoro, che utilizzano mano d’opera non regolarizzata presso le autorità preposte. Tutti i rapporti di lavoro dovranno essere comunicati 24 ore prima, presso le strutture INPS, INAIL ed Ispettorato del Lavoro con raccomandata A/R.
    5. Introduzione dell’obbligo di comunicazione all’Ispettorato del lavoro 24 ore prima dell’inizio del lavoro, con raccomandata A/R, di tutte le turnazioni aziendali, con relativi nominativi ed orari di turnazione. Questa norma è necessaria per evitare i “furbetti” (datori di lavoro e lavoratori) che finito l’orario di lavoro, proseguono l’orario straordinario, retribuito in “nero”, danneggiando le casse delle Stato in tutte le forme. Nel caso sia necessario un cambio turno, è sufficiente comunicare lo stesso giorno, ma, prima dell’inizio dell’orario di lavoro, la variazione temporanea di turno all’Ispettorato del lavoro dichiarando la durata della variazione.
    6. Per compensare il calo di ore lavorate, nel caso di necessità, tutte le realtà produttive o per lavori di ordine pubblico, sarà possibile assumere personale per un periodo di 36 mesi e/o comunque, per tutto il periodo di validità della norma transitoria.
    7. Le perdite secche di salario dovute alla diminuzione di ore lavorate, saranno compensate da un bonus statale; da stabilire secondo i fondi statali disponibili e dal reddito del lavoratore. Introduzione di un fondo comune dell’emergenza lavoro, che gestisce le compensazioni salariali per integrare i salari ad un limite minimo di 1.200 euro netti mensili per ogni singolo lavoratore. Il bonus potrà essere erogato sotto varie forme: denaro in busta paga, sconti affitto o mutuo casa, riduzione costi energia elettrica e gas abitazione, riduzione della tassazione salariale.

Proposta di modifica transitoria in materia Lavoro, documento base. By Umby


Ripensare l’economia per un mondo migliore - del 14/10/2011

Contratto Unico Nazionale - del 05/04/2010
Prima di fare o dire qualsiasi cosa, Assicurarsi di avere acceso il cervello.
Se ti piace, Visita gli sponsor e iscriviti gratis
Avatar utente
Umby64
Moderatori globali
Moderatori globali
 
Messaggi: 8906
Iscritto il: 17/08/2009, 13:25

Torna a Leggi e Proposte di leggi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron